Ci sono luoghi al mondo dove più che le regole è importante la gentilezza

Ci sono luoghi al mondo dove più che le regole è importante la gentilezza Review

Una raccolta di articoli, una sorta di diario delle avventure intellettuali di un fisico teorico che crede nell’impegno civile e nella necessità di una seria divulgazione, e sogna un mondo in cui, più delle regole, conta la gentilezza.

Questo libro parla di passioni e di sogni: le passioni e i sogni di un fisico, Carlo Rovelli, alla ricerca di idee nuove e di una prospettiva ampia e coerente, in cui la scienza si intreccia e si integra con molti altri interessi. Questo libro parla di buchi neri e telescopi capaci di guardare nell’occhio i buchi neri, di onde gravitazionali, di gravità quantistica del Big Bang e della nascita del tempo. Soprattutto parla di scienziati come Stephen Hawking, Roger Penrose, Kip Thorne e l’astrofisico e sacerdote Georges Lemaître, di filosofi da Aristotele a David Lewis, per il quale esistono asini che volano, di poeti come Lucrezio, Dante e Leopardi, la migliore dimostrazione che «la grande scienza e la grande poesia sono entrambe visionarie, e talvolta possono arrivare alle stesse intuizioni». Parla di viaggi (anche psichedelici), di una generazione, quella dell’autore, troppo giovane per il Sessantotto ma non per il Settantasette, di università, di politica e «dell’importanza politica di promuovere, ascoltare e usare la scienza», di ateismo, della natura della mente e della coscienza (anche di quella dei polpi). È un libro che raccoglie articoli di giornale, comparsi tra il 2010 e il 2018 sul «Corriere della Sera», sul supplemento domenicale del «Sole 24 Ore» e su altri quotidiani italiani e stranieri, ed è una sorta di diario delle avventure intellettuali di un fisico teorico che crede nell’impegno civile e nella necessità di una seria divulgazione, e sogna un mondo in cui, più delle regole, conta la gentilezza.

Title:Ci sono luoghi al mondo dove più che le regole è importante la gentilezza
Edition Language:Italian

    Some Testimonial About This Book:

  • Letizia Maria

    Libro agile da leggere in quanto è una raccolta di articoli. Rovelli ha una scrittura magistrale, riesce a rendere assimilabili concetti di fisica che al solo nominarlo spaventano i non addetti ai la...

  • GONZA

    Articoli, saggi, discorsi et similaria, in questo libro dove Rovelli getta un sacco di luce su argomenti scientifici astrusi, dice la sua sull'attuale situazione politica nel mondo ed in Italia, discu...

  • Stefano Ottolenghi

    Finalmente uno scienziato di nuovo grande. Ma grande non solo nella fisica, ma in tutto, uno scienziato la cui attitudine scientifica traspare nella sua vita di tutti i giorni. Uno che legge e studia ...

  • Fede

    Per essere un uomo di scienza - nonché divulgatore - che precisa ripetutamente di essere ateo ma al contempo interessato e incuriosito dalla visione religiosa del mondo, il tono di gran parte di ques...

  • Leonardo Riccardi

    Una serie di articoli dell'autore apparsi sul Corriere della sera e sul Sole 24 ore. Mi è piaciuta molto l'iniziativa sia dell'autore che del Corriere di raggruppare tutte queste singole riflessioni ...

  • Batumar

    Quando si dice "una buona lettura", un ottimo libro da comodino. Consigliato a chiunque abbia la buona abitudine di continuare a farsi domande su mondo e mondi senza accontentarsi mai di facili rispos...

  • Nicola De Filippo

    Il libro è una raccolta di articoli dell'autore. Un solo appunto, quando parla di alcuni temi, tipo ateismo (o religione) e politica, sembra perdere un po' della sua obiettività ed a mio avviso forz...